Anti corruzione : al via il seminario per la formazione di ispettori volontari

IN DIRETTA STREAMING SUL  SITO  http://www.cosapubblica.it/ SABATO 29 MARZO DALLE 9 ALLE 19

Seminario di Formazione di Ispettori Volontari a cura di Cosapubblica

Aiutare i cittadini a comprendere i meccanismi della corruzione attuale, quelli che ci hanno portato al disastro economico, in modo da potersene difendere. Rendere insomma i cittadini coscienti di cosa accade e fornire degli strumenti per fermare i disastri prima che avvengano, oppure per denunciare in totale sicurezza quello che è già avvenuto.
Questo lo scopo del primo seminario di formazione organizzato da Cosapubblica per gli Ispettori Volontari, i cittadini che andranno a costituire il VOsint, ovvero l’Intelligence Volontaria anticorruzione.
Il seminario è rivolto a tutti i cittadini attivi che hanno intenzione di capire fino in fondo come il sistema della corruzione ci sta depredando e come possiamo ribellarci.
Il seminario si svolgerà presso:
La sede del Falck Hotel Village – Sesto San Giovanni
data: 29 marzo 2014 dalle 9 alle 19
Il programma del corso prevede diversi interventi e relazioni. Di seguito un breve cenno su formatori e interventi, fra i quali la testimonianza dell’ex magistrato Antonio Di Pietro, protagonista della stagione “Mani pulite”

Corrado Sanvito, avvocato penalista specializzato in diritto societario, amministrativo e tributario interviene sugli aspetti legislativi e giudiziari della corruzione nei vari ambiti

Antonio Rugari, ingegnere gestionale esperto di Pubblica amministrazione
Intervento sul funzionamento della macchina amministrativa negli enti pubblici e cenni sulle società partecipate e pubbliche

Vincenzo Panza, Consulente di Management, si è occupato della verifica sulla correttezza di appalti pubblici e come Carabiniere ha svolto attività investigativa sui reati della Pubblica Amministrazione presso la Procura della Repubblica di Milano
Intervento sulle modalità di controllo degli appalti pubblici e nella pubblica amministrazione.

Leo Reitano, presidente dell’Associazione Giornalisti Investigativi, esperto di Osint
Intervento su: come utilizzare Internet per le indagini nell’ambito della pubblica amministrazione e cosa è l’Osint; il ruolo del giornalismo investigativo oggi in Italia

Fabio Pietrosanti, centro Hermes per i diritti umani digitali
Intervento su: Il Whistleblowing e la raccolta di informazioni in forma anonima tramite internet, come utilizzare questo potente strumento per contrastare la corruzione all’intero di iniziative di attivismo civico.

Enrico Ceci, cittadino (testimonianza diretta)  racconterà la propria esperienza di whistleblower in ambito bancario.  Con la partecipazione di un membro di Transparency International Italia che illustrerà il progetto del centralino anticorruzione e della proposta di legge per tutelare i whistleblower

Conclusione: Piero Di Caterina, imprenditore e presidente di CosaPubblica interviene per spiegare il ruolo delle imprese private che lavorano con la pubblica amministrazione e il prezzo della denuncia della corruzione.
Per informazioni contattare:
Laura Marinaro, responsabile comunicazione di Cosapubblica, tel. 3358100948 – Massimo Morfino, fondatore e responsabile tesseramenti di Cosapubblica tel. 3889332061
mail: info@cosapubblica.itImmagine